PHOEBE ZEITGEIST + THE VERGE OF RUIN

Phoebe Zeitgeist è una compagnia teatrale con base a Milano, nata nel 2008. La ricerca di questo gruppo, aperto alle elaborazioni in tutti i campi delle arti contemporanee, è dedicata all’esistenza, alla persistenza e alla trasformazione di ogni forma di potere. Fanno parte di questo gruppo Giuseppe Isgrò, Francesca Frigoli e Francesca Marianna Consonni.

The Verge of Ruin è il percorso di ricerca sonora e poetica intrapreso da Stefano De Ponti e Sahri DeLorian nel 2015. L’immagine evocata dal moniker suggerisce la posizione rischiosa e stimolante dalla quale il duo milanese volge il suo sguardo sul mondo.

Aspra è un progetto costruito su testi e concetti al limite dell’udibile e su una ricerca sonora che fa da detonatore alla potenza immaginale delle parole. Indaga il pensiero complesso, scomodo e l’impossibilità di ridurre alcune posizioni critiche a un’idea condivisibile e accettata dalla società. Questa impossibilità di dialogo genera una dialettica feroce che porta all’annientamento.
La ricerca di Aspra mira a sviluppare all’interno della scena un rapporto tra voce, corpi, strumenti musicali e suono attraverso strumenti di registrazione e missaggio del suono e della sua elaborazione in tempo reale. Le parole di quegli artisti che negli anni hanno vissuto l’incomprensione delle proprie idee e della loro arte, gli emarginati dalla società, sono il veicolo per indagare il rapporto tra le loro idee con la realtà, che le ha generate e poi rinnegate.

ALTRI ARTISTI IN RESIDENZA