DOMENICA 1 LUGLIO 2018
Teatro il Maggiore, Verbania
ore 21.00

Danza contemporanea

TAIL LANGUAGE 

Art Project BORA 
Con il supporto di Art Council Korea 
 
➣ Focus East Asia (Corea del Sud)

Prima nazionale
In Tail Language i protagonisti sono cinque personaggi delle favole orientali con i quali si vuole raccontare il lato comico dell’essere umano. Questo lavoro rivela quanto il linguaggio del corpo risulta essere più primitivo e lucido rispetto al testo e alle parole, e lo fa attraverso un processo smantellamento e ricombinazione di movimenti strutturali e semiotici come l’intersezione di linee e forme.  Il linguaggio del corpo si rivela in questo lavoro, che si propone come un piccolo, ma importante, tentativo di scoperta della verità in opposizione all’ipocrisia e alla superficialità intellettuale dei dialoghi e delle relazioni sociali.

Art Project BORA
Art Project BORA è un gruppo internazionale che predilige lo scambio di generi diversi, quali danza contemporanea, cinema, arti dello spettacolo, musica, moda. Parallelamente porta avanti un lavoro di ricerca sull’image-telling con l’intento di stimolare il pubblico attraverso una coreografia spiritosa e creativa. Proprio per questo il gruppo non si limita a esibirsi in spazi appositi come i teatri, bensì si impegna nella ricerca di una varietà di possibili strade per avvicinarsi e creare una connessione con il proprio pubblico. Cerca di farlo rompendo barriere di genere e spazio attraverso la creatività e la danza.
Art Project BORA è attivo in Sud Corea, suo paese di origine, e internazionalmente in paesi come Giappone, Francia, Paesi Bassi, Belgio, Finlandia, Slovenia, Germania, Austria, Mexico, Italia, Brasile.

Coreografia: Kim Bora
Danzatori: Sangmi Park, Juryung Jung, Soyoung Choi, Hyeji Lee, Jiyeon Yang
Heeeun Jeong, Sori Baik, Seongryong Kang, Junhwan Her, Heejun Kim
Lighting Design: Lee Seungho
Musiche: Kim Jaeduk
Produzione: Art Project BORA
Durata: 45 min.

Scarica la Scheda

ALTRI SPETTACOLI IN PROGRAMMA