ECCO I VINCITORI!

Grazie ai 262 artisti che si sono candidati a Cross Award.
3 progetti vincitori e 2 menzioni speciali in residenza!

Ci vediamo il 19 alle h.14.30 per la presentazione pubblica a Casa Ceretti
CROSS AWARD 2019

CROSS Award è un premio internazionale che si rivolge a opere prime nell’ambito delle arti
performative (danza, teatro, musica). Il progetto nasce nel 2014 da un’idea di Tommaso Sacchi, a
cui sarà affidata per l’edizione 2019 la presidenza di giuria. Il premio ha l’obiettivo di stimolare
l’indagine e l’espressione artistica relative all’unione di stili e generi differenti, valutando come
fattori premiali le pratiche multi-linguaggio e la commistione di tecniche e codici afferenti le
diverse arti performative. L’obiettivo del concorso è di individuare nuove produzioni che mettano
in dialogo l linguaggi del corpo e dell’azione scenica con la composizione musicale.

Un premio, due giurie, quattro residenze. Una giuria di esperti (critici, artisti, curatori, designer), e
una territoriale; selezioneranno i 4 progetti vincitori secondo criteri prettamente artistici e tecnici.

5

edizioni

862

candidature

37

paesi

2

giurie